La festa di Qingming e l’arrivo della Primavera

Qingming festival

Nella tradizione cinese, l’anno inizia ufficialmente con la primavera, in particolare con il Festival della Primavera. La cultura cinese crede che il periodo primaverile, durante il quale la natura rinasce e rifiorisce, sia strettamente collegato al periodo di rinascita e risveglio della Terra e dei suoi abitanti.

La festa di QingMing (清明), letteralmente “chiara e luminosa”, cade nel quinto dei 24 termini solari: il nome stesso della festa riflette il clima primaverile, caldo e luminoso. Questa festa celebra tutta la vita che inizia a fiorire e crescere dopo il lungo letargo invernale; anche il nostro corpo e la nostra mente rinascono, a mano a mano che la stagione cambia e il duro clima invernale lascia posto al clima mite primaverile.

Il Qingming ha un significato anche nella cultura cinese del tè, in quanto le foglie di tè verde vengono categorizzate secondo la raccolta avvenuta prima o dopo la data della festa. Il tè verde fatto dalle foglie raccolte prima del Qingming viene classificato con la nomenclatura prestigiosa di “pre-Qingming” (清明前, Qingming qian), denominazione che riflette la ricercatezza del tè. Secondo gli esperti, il tè “pre-Qingming” ha un aroma più leggero e delicato rispetto a quello raccolto dopo la festa.

Nuovo anno, nuova energia

Dal quinto capitolo del Huang Di Nei Jing Su Wen (Libro Interno o Esoterico dell’Imperatore Giallo), la primavera è associata all’elemento del Legno, che a sua volta influenza il fegato, la cistifellea, la milza, i tendini, le unghie, gli occhi, il sapore aspro, il colore verde, l’emozione della rabbia e le discussioni animate.

Cosa c’entra quindi la primavera con la nostra salute?

Presta attenzioni a sbalzi di calore interni o eccessivo Yang nel fegato, che si presenta con occhi rossi, rabbia frequente, irritabilità, feroci mal di testa, sintomi premestruali pesanti, ipertensione e problemi gastrointestinali. Cura attentamente il fegato e la cistifellea – mangia alimenti purificanti, focalizzati su cibi naturali e privi di conservanti, modera o elimina sostanze intossicanti e modera cibi grassi e ricchi d’olio – prendi l’abitudine di curare la salute del tuo corpo, evita emozioni negative e prediligi cibi verdi.

Spesso, quando l’elemento del Legno è negativamente influenzato, non ci sentiamo in pieno controllo delle nostre emozioni. Ci lasciamo trascinare da scatti di rabbia furiosa e attacchi di depressione. Quando ci sentiamo arrabbiati o stressati vuol dire che il nostro elemento del Legno non è perfettamente in armonia con gli altri elementi. L’elemento dell’Acqua si oppone naturalmente al Legno, capace di ridare equilibrio e forza all’armonia nel nostro corpo.

Come armonizzare l’elemento del Legno

Da bere:

Il clima è mite, tutto inizia a risvegliarsi e germogliare: come in natura, anche noi abbiamo bisogno di tanta energia per aiutare la nostra crescente vitalità. In questa stagione, consigliamo di bere tè appartamenti all’elemento dell’Acqua, abbinandoli a erbe del Metallo (come la Schisandra o la Gynostemma), per riequilibrare i nostri organi del Legno.

Esempi perfetti di tè dell’Acqua sono il Tè Bianco Moonlight Imperial da Jinggu e il Tè Bianco Autumn Silver Needle.

Da mangiare:

Mangia cibi facilmente digeribili, in modo da non affaticare la milza. La stagione primaverile è la stagione di cibi verdi e freschi: questa descrizione comprende tutte le verdure verdi o a foglia verde e germogli freschi. Abbraccia questa festa cinese con i tuoi cibi preferiti: involtini primavera, frittata con scalogno, riso al vapore con verdure verdi o cibi aromatizzati al tè. Scopri le nostre ricette nella nostra sezione dedicata di tè in cucina.

Se hai troppo Yang nel fegato, contrastalo con cibi dolci e delicati, come le patate dolci, gelso, crisantemo, goji, tremella o mandorle. Ricerca cibi aspri per stimolare il fegato, evitali se hai troppo Yang o calore nel fegato.

Attività:

Il clima primaverile ci permette di godere della rifioritura della natura: approfitta del clima clemente per passeggiare in mezzo ai fiori appena sbocciati e meravigliarti davanti al colorato spettacolo che ci offre questa stagione di rinascita. Tante famiglie cinesi festeggiano durante il Festival di Qingming i loro cari defunti, visitando e curando le loro tombe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.