Grain Buds 小满: Come la Cina celebra le piccole cose

 Il calendario lunare cinese divide l’anno in 24 termini solari. Grain Buds (小满, xiǎo mǎn), l’ottavo termine solare dell’anno, è il periodo che solitamente dura dal 20 maggio al 5 giugno. Grain buds – letteralmente germoglio di grano – è il periodo dell’anno durante il quale i semi di grano iniziano la maturazione che terminerà nei mesi successivi. Questo piccolo germoglio, nato e cresciuto durante i primi mesi dell’anno, simboleggia le piccole cose, le umili origini della vita che piano piano cresceranno prorompenti nel nostro quotidiano.

Durante questo periodo, la natura fiorisce e cresce abbondante; anche il nostro corpo è pronto per una sana e vigorosa attività fisica. Per questo motivo è importante assumere tanti nutrienti e condurre una vita sana. Passeggiate, jogging e tai chi sono solo alcune delle possibili attività che si possono svolgere in questa stagione.

Cosa bere durante la stagione del Grain buds

L’estate si riferisce all’elemento del Fuoco. All’arrivo della stagione più calda dell’anno, dobbiamo bere tè associati agli elementi del Legno e dell’Acqua, per mantenere equilibrato il nostro corpo. Il Fuoco ci rende facilmente emotivi e ci riempie di energia eccessiva, l’Acqua calma lo spirito e le nostre emozioni. L’elemento del Legno serve invece per bilanciare l’effetto del Fuoco sui nostri organi e mitigare l’Acqua.

Consigliamo caldamente di bere tè ricchi di energia Ying per contrastare il nostro Fuoco interno. L’elemento del Legno sostiene e completa il Fuoco, perciò i tè Verdi e tè Puer Sheng (crudo), entrambi tè di Legno, sono la bevanda ideale per calmare la prorompente forza del Fuoco. Tradizionalmente, i tè verdi e tè Puer Sheng possono aiutare contro le malattie del cuore, abbassare la pressione sanguigna e contrastare l’alito cattivo, tutti sintomi di un’instabilità dei nostri organi del Fuoco.

Per raffreddare il nostro corpo in queste calde giornate, prova l’Anji Bai Cha e il Tè Verde Pre-Qingming Xi Hu Long Jing infusi in acqua fredda. Consigliamo inoltre di bere tè Sencha infusi in acqua fresca, come il Tè Verde biologico Kagoshima Sencha, rinfrescante e calmante con il suo gusto umami.

La miglior tecnica per l’infusione del tè

Il cuore e l’intestino sono organi del Fuoco, proni a malattie e disturbi che crescono e si rafforzano in questo periodo. Per esempio, durante l’estate si è più proni a soffrire di colpi di calore e malattie al cuore. La medicina tradizionale cinese consiglia di usare acque che simulano le correnti e le risacche dell’acqua di fiume: il movimento e l’energia generata da questo tipo di acqua aiuta contro la nausea e la febbre da colpi di calore. Perciò, durante l’infusione del tè, consigliamo di roteare dolcemente l’infusore con all’interno il tè sfuso per simulare le vivaci correnti di un ruscello montano.

Cosa mangiare durante la stagione del Grain buds

In questo periodo consigliamo di mangiare cibi freschi e di stagione: in Cina è la stagione del pesce, cetriolo, ciliegie e germogli d’aglio. Curiosa la presenza del cardo selvatico, una pianta amara che viene tradizionalmente consumata per rinfrescare, disperdere il calore e disintossicare il nostro corpo. Secondo certe ricette va servita fredda dopo una veloce bollitura; in altre è aggiunta sottaceto nelle zuppe fredde. Il succo amaro di cardo selvatico spremuto serve anche per la preparazione di zuppe, ripieni e paste.

Un altro frutto tipico di questa stagione è la zucca spugna, che ha raccolto e conservato l’acqua piovana ed è ricca di succhi, pronta per essere mangiata. Solitamente viene fritta insieme ai fagioli di soia edamame, creando un piatto verde brillante e dal sapore fresco e vivace. Il gusto fresco dell’edamame si combina alla perfezione con la delicatezza della zucca spugna.

Le tradizioni

Culto del Dio delle Ruote d’Acqua

Questa è un’antica tradizione di certe zone rurali. Secondo la leggenda, il Dio della Ruota d’Acqua è un drago bianco. Durante la stagione del Grain Buds, i contadini offrivano piccoli doni di augurio, come pesci e incenso, al Dio per garantire un abbondante raccolto. Non mancava mai una tazza di acqua, da versare nel campo, che simboleggiava l’abbondanza di acqua per irrigare il raccolto.

Un vecchio detto afferma che durante questo periodo sono tre le macchine sempre in movimento: la ruota d’acqua, il frantoio e la macchina per la trafilatura della seta. Le tre macchine indicavano l’abbondanza e la continua lavorazione di riso, olio di colza e seta. Questo adagio ammoniva contro la pigrizia, in quanto le tre macchine non dovevano mai fermarsi.

festa della dea del baco da seta durante grain buds

Celebrazione del compleanno della Dea Protettrice del Baco da Seta

Sempre secondo le leggende locali, nel periodo dei Grain Buds cade il compleanno della Dea Protettrice del Baco da Seta. Da secoli la tradizione contadina cinese ha stabilito che “gli uomini lavorano la terra e le donne tessono”. Nel sud della Cina, le donne tessono la seta, prodotta dal baco da seta. Per questo motivo la Dea Protettrice viene venerata affinché questa importante industria continui a fiorire, specialmente nelle aree rurali nelle province di Jiangsu e Zhejiang.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.