Come conservare al meglio il tuo tè

Sapere come conservare al meglio il tuo tè e le tue tisane probabilmente è una delle nozioni più importanti: che sia un pu’er, un tè bianco o persino una miscela fragrante di erbe e frutti, se non viene conservato al migliore dei modi è possibile che, nel tempo, perda la sua fragranza.

Prendendo in mano qualsiasi busta di tè leggiamo sempre una frase come “conservare in un luogo fresco e asciutto”; questo dovrebbe essere il nostro mantra, soprattutto in questi mesi caldi estivi durante i quali diventa sempre più difficile trovare un luogo che resti fresco e asciutto tutto il giorno.

Come faccio a conservare il te, allora?

Venendo al dunque, la conservazione del tè è semplice: basta seguire poche regole:

  1. no alla luce;
  2. no all’aria;
  3. no all’umidità;
  4. no alla vicinanza a spezie o a cibi dagli odori intensi;
  5. no agli sbalzi di temperatura;
  6. sì ai luoghi asciutti;
  7. no ai contenitori in plastica non traspirante;
  8. l’ideale è conservare il tè, sia in foglie sia in bustine, in barattoli di latta ben chiusi.
Il Set Passione Rossa, che comprende una teiera kyusu e una tisana dentro un pratico contenitore di latta

Funzionalità senza rinunciare alla personalità

Tea Soul ha un contenitore per ogni quantità di tè, ogni personalità e ogni mood!

Per chi si sente a suo agio in un’atmosfera tipicamente orientale, consigliamo il Contenitore da tè Black Jap 100g: questo contenitore ha particolari motivi cinesi che rendono unico il suo stile e ricorda gli accessori laccati d’epoca. Per chi invece vuole far conoscere l’inebriante mondo del tè, può regalare il Set Takato, due contenitori da 50g l’uno avvolti da carta washi, conosciuta altresì come carta di riso giapponese. Per chi si sente tutto l’anno in vacanza a sorseggiare un cocktail sul lungomare c’è il Contenitore fantasia tropicale 125g, disponibile in due fantasie, o il Contenitore in acciaio Andalusia 150g.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.